Curling Club Dolomiti

CORTINA OMAGGIA LE VICE CAMPIONESSE D’EUROPA. LA CERIMONIA IN MUNICIPIO CON IL SALUTO A SORPRESA DI MALAGO’

CORTINA OMAGGIA LE VICE CAMPIONESSE D’EUROPA. LA CERIMONIA IN MUNICIPIO CON IL SALUTO A SORPRESA DI MALAGO’

L’abbraccio di Cortina alle sua campionesse. Questa mattina in Municipio si è svolta una piccola cerimonia, fortemente voluta dall’amministrazione comunale, per rendere omaggio alle nostre Stefania, Giulia e Marta, le tre cortinesi che hanno vinto l’argento ai recenti campionati europei che si sono svolti ad Aberdeen, in Scozia.

A fare gli onori di casa il sindaco Gianluca Lorenzi, a capo di una squadra che con il curling ha più di un legame e profondo conoscitore della disciplina. “Ci avete fatto sognare fino all’ultimo, con l’oro sfumato per una virgola. Una virgola che non ha però cambiato il vostro valore, non ha sminuito l’agonismo e l’impegno che avete messo sul ghiaccio. Una virgola che oggi vi regala un argento ma che molto probabilmente tra poco vi farà arrivare prime. Siete un bellissimo esempio per i giovani di Cortina ma anche per noi amministratori”.

“Portare avanti il progetto del curling è una nostra prerogativa”, prosegue il primo cittadino, “sapete bene che ci sono dei problemi finanziari e di bilancio ma stiamo cercando per la stagione prossima di darvi una struttura che possa essere alla vostra altezza in attesa dello stadio. Trovo assurdo che atlete di così alto livello non abbiano la possibilità di allenarsi a Cortina in una struttura degna di nota. Io e l’amministrazione faremo tutto il possibile per garantirvi questo”.

Alla cerimonia, in cui le ragazze accompagnate dalla coach Violetta Caldart sono state omaggiate con una pergamena ed un mazzo di fiori, erano presenti anche il nostro presidente Alessandro Zisa ed i rappresentanti di Fiamme Oro e Fiamme Gialle. A sorpresa è arrivato anche il saluto in collegamento telefonico di Giovanni Malagò, presidente del CONI. “Il comitato olimpico e tutto lo sport italiano sono molto orgogliosi di voi, ogni tanto bisogna lasciare la medaglia d’oro anche alle altre, noi ce l’andiamo a prendere quando conta di più. Giocherete le Olimpiadi in casa, il curling non ce lo tocca nessuno, state tranquille”.

Info sull'autore

luca_de_michiel editor

error: Content is protected !!